Cerca
Alimata.com, quello che fa moda      Home
     Chi siamo
     Contattaci

Moda, design e stile: le ultime tendenze e i prodotti pił glamour, sfilate e tendenze

     RSS

Barche e vela

Prima mondiale per il cantiere Zeydon e Bmw Group DesignworksUSA

(08 ottobre 2008)

Prima mondiale per il cantiere Zeydon e Bmw Group DesignworksUSA

La consociata per il design del BMW Group e il cantiere belga di recente costituzione presentano il nuovo cruiser di lusso Zeydon Z60 presso lo Yacht Club Italiano in occasione del convegno Open Mind che si terrà durante il 48°Salone Nautico Internazionale di Genova.

Design affascinante, prestazioni eccezionali e massimo comfort sono le caratteristiche principali di una nuova generazione di yacht di altura che i cantieri belgi Zeydon presentano in Italia durante il 48° Salone Nautico Internazionale di Genova in occasione del convegno Open Mind, ideato da BMW Group Italia e Yacht Design. Nella primavera 2004, quando l’azienda sviluppò il suo primo yacht, lo Zeydon Z60, lo specialista belga strinse una stretta collaborazione a lungo termine con un partner rinomato per il design di qualità, avvincente e innovativo: BMW Group DesignworksUSA. La consociata per il design operante in maniera indipendente del BMW Group ha firmato progetti di design per il settore automobilistico e anche progetti “trasversali” per settori diversi. Lo studio ha impressionato Zeydon per la sua straordinaria competenza nel design al punto da incaricarlo di materializzare la propria visione circa la creazione di una categoria profondamente innovativa di yacht di lusso con caratteristiche prestazionali non comuni.

Lavorando in stretta collaborazione con Zeydon, BMW Group DesignworksUSA ha sviluppato uno yacht d’altura della classe 60 piedi che unisce il potenziale prestazionale di navigazione di uno yacht offshore con una dotazione tecnica di spicco e con l’eleganza raffinata di una moderna imbarcazione da crociera di lusso. Al design è stato chiesto innanzitutto di esprimere senza mezzi termini questa innovativa combinazione di attributi come la caratteristica principale dello yacht. Nell’intento di garantire che il design e lo sviluppo prodotto derivassero da un processo organico, lo studio di design è stato deliberatamente coinvolto sin dalla prima fase di ideazione e ha avuto un ruolo importante nell’intero processo di sviluppo. Il risultato di questa collaborazione congiunta e insolitamente stretta è uno yacht straordinario, dal design di qualità eccezionale, che sarà presentato da entrambi i partner presso lo Yacht Club Italiano in occasione del 48° Salone Nautico Internazionale di Genova (7-12 ottobre).

Un’accoppiata perfetta: Zeydon e BMW Group DesignworksUSA
Zeydon è un nuovo arrivato tra i cantieri europei. I fondatori, Ben Van Hool e David Van Nieuwenhove, hanno infuso nella giovane azienda le esperienze maturate in un segmento della mobilità correlato. Zeydon si distingue per un approccio moderno alle applicazioni per yachting che nel settore non è secondo a nessuno. Parte integrante della filosofia aziendale di Zeydon è l’adozione di un nuovo approccio alle argomentazioni convenzionali e ai principi costruttivi e produttivi consolidati e il loro ulteriore sviluppo. Nell’ambito di questa strategia, il team valuta sistematicamente tutte le potenziali possibilità di trasferimento di conoscenza dai segmenti della mobilità correlati alle applicazioni per yachting. Pertanto, BMW Group DesignworksUSA, con il suo singolare principio di design della “fecondazione incrociata” è un partner prevedibile e perfettamente idoneo. Il peculiare approccio dello studio ha fatto da complemento ideale alla filosofia di Zeydon che prevede il trasferimento di idee da altri segmenti della mobilità alle applicazioni per lo yachting. Il principio della “fecondazione incrociata” fa riferimento al processo di trasferimento di conoscenza tra i diversi settori. “Deriviamo la nostra grande forza dall’aver lavorato per decenni per clienti di spicco in un'ampia varietà di settori e, in tutto questo periodo – ha detto Laurenz Schaffer, direttore dello studio di Monaco di DesignworksUSA – dall’essere sempre stati strettamente collegati al BMW Group”.
“Abbiamo quindi una comprensione della mobilità globale, trasversale a tutti i settori, che ci consente di trasferire conoscenza ed esperienza dall’area automobilistica, più complessa e visionaria, ad altri settori. In tal modo, i nostri designer acquisiscono ispirazione ed esperienza lavorando per un’interessante serie di marchi e prodotti premium per poi, dall’esterno, infondere negli studi di design dei tre marchi del BMW Group il loro pensiero ispiratore. Questa - ha commentato Schaffer - è la fecondazione incrociata”.

La speciale abilità di sviluppare in questo modo concept di design personalizzati ha fatto del BMW Group DesignworksUSA il partner perfetto per Zeydon e per lo sviluppo dello straordinario Z60. “La scelta del giusto partner per il design è stata una delle decisioni fondamentali degli ultimi anni – ha raccontato Ben van Hool, fondatore di Zeydon -. Ovviamente, eravamo perfettamente consapevoli che il design del primo yacht avrebbe determinato l’intera identità del nuovo cantiere Zeydon”.

Il design Zeydon: carattere su tutta la linea
Il design dello yacht Z60 di Zeydon esprime lo straordinario concept della costruzione nautica in modo originale, elegante e diretto. L’idrodinamica e il design dello scafo sono stati sviluppati in stretta collaborazione con il designer di yacht e barche Peter Bosgraaf. Anche sotto la linea di galleggiamento, Zeydon presenta una sintesi perfetta di prestazioni ed estetica. Lo stile dello scafo e delle sovrastrutture denotano dinamismo puro ed evidenziano la massima perfezione del design in ogni singolo dettaglio: l’esterno dello Z60 presenta una funzionalità orientata alla regata, navigabilità eccezionale e un ampio spazio in coperta. L’interno sorprende e impressiona con una dotazione tecnica finora sconosciuta se non in imbarcazioni molto più grandi, con materiali di alta qualità e uno stile rivolto alla precisione e all’optimum funzionale fin nel più piccolo dettaglio. Tale approccio annulla visibilmente il dualismo di prestazione e comfort finora prevalente nel segmento della costruzione nautica fondendo entrambi concetti in un tutt’uno, per un design globale davvero convincente.

Zeydon ha inoltre chiesto al design dello Z60 di creare caratteristiche ben visibili, peculiari che distinguessero nettamente lo yacht dai concorrenti e garantissero che esso venisse invariabilmente identificato come uno Zeydon. Lo yacht presenta quindi linee uniche e appariscenti, che lo rendono immediatamente riconoscibile. "Questo progetto è stata una meravigliosa opportunità per lanciare un nuovo marchio nel segmento della cantieristica nautica - ha continuato Schaffer -. “Grazie al suo linguaggio formale innovativo ed emblematico, lo Z60 può essere sempre identificato come uno Zeydon e come uno yacht dal potenziale prestazionale superiore, persino da lontano. Inoltre, lo Z60 è un impressionante esempio dell’eccezionale potenziale di creazione del marchio che ha il design”.

La performance WYSIWYG: What You See Is What You Get
Dopo lo sviluppo del concept del design e il completamento di una lunga fase di produzione congiunta, scandita dalla ricerca della perfezione, Zeydon ha iniziato a testare a livello competitivo la corretta implementazione di tutte le caratteristiche prestazionali auspicate presentando l’imbarcazione offshore nel luglio 2008: in tutti i test finora condotti, lo Zeydon Z60 è stato ineccepibile. Lo Z60 ha una velocità media di oltre 13 nodi, che è la velocità calcolata durante i test sul modello, e raggiunge velocità sottovento di 23 nodi. Bolina con un angolo di 23 gradi alla velocità del tutto accettabile di 10 nodi e a motore raggiunge agevolmente velocità comprese tra i 10 e 13 nodi.

Il cliente scoprirà uno yacht straordinario, con un ambiente spazioso, confortevole e rilassante, e di sicuro apprezzerà lo Z60 per la navigazione facile e sportiva, da cui traspaiono affidabilità e lusso. Dalla costruzione ai sistemi meccanici, al pacchetto elettronico, persino al modo in cui è stato progettato, uno Zeydon è destinato a figurare tra i 60 piedi più innovativi mai costruiti.

Non c’è da sorprendersi se Zeydon ha scelto una tonalità di blu mozzafiato per il primo yacht da presentare al pubblico in autunno, a testimoniare chiaramente quanto il costruttore sia concentrato sull’innovazione, sull’intento di portare una ventata d’aria fresca nel segmento yachting. “Zeydon è diverso – abbiamo scelto il blu perché comunica perfettamente le caratteristiche che definiscono la nostra corporate identity: passione per il progresso, originalità, coraggio, autenticità rigorosa ed emozione infinita" spiega van Hool. Zeydon ha annunciato che intende costruire tra i cinque e gli otto esemplari all'anno.

Zeydon. Promettente cantiere nautico belga
Zeydon è un costruttore belga di yacht a vela di lusso semi-personalizzati, dal design eccezionale e di dimensioni dai 60 ai 100 piedi. Zeydon nasce nel 2004 ad Anversa, Belgio, e può vantarsi di aver finalmente dato ad Anversa, porto di livello mondiale, centro del diamante e città di rinomati stilisti, un posto sulla mappa mondiale dei costruttori di yacht a vela di lusso e di qualità superiore.

Zeydon è stato fondato dall’esperto di trasporti Ben von Hool che con il suo team ha sviluppato una visione aziendale altamente peculiare di uno yacht a vela al passo con i tempi e decisamente all’avanguardia. Il personale di Zeydon reca nel cuore la passione per il lavoro ben fatto e continua a credere nel connubio tra innovazione costante e know how. In Zeydon sono convinti che chi ha nel cuore la devozione per il lavoro e la volontà di fare un buon lavoro sceglie inevitabilmente di lavorare con persone e fornitori che mostrino la medesima affinità spirituale e che siano animati dalla stessa fiducia e stima reciproca.

BMW Group DesignworksUSA. Perfezione del design oltre i riflettori
BMW Group DesignworksUSA è una consociata del BMW Group. Costituito nel 1975 a Los Angeles, centro del vivace lifestyle californiano e dell’industria del design, lo studio, all’epoca denominato Designworks USA, ha realizzato i primi progetti per il BMW Group agli inizi degli anni Ottanta. Sin dai primi anni, il portafoglio dello studio di design comprendeva marchi di prim’ordine, quali Nokia o HP. Lo studio è sempre stato rinomato per l’affascinante mix di competenza strategica, intuito e creatività illimitata e, con il suo design appassionato, ha finito per convincere anche Zeydon.

Oggi l’azienda, rilevata dal BMW Group nel 1995, opera con tre studi in Europa, Stati Uniti e Africa e funge sia da fonte di ispirazione per studi di design individuali dei marchi del BMW Group sia da forza motrice innovativa per clienti famosi operanti in diversi segmenti, quali IT, elettronica di consumo, industria aerospaziale, medicina, ambiente, lifestyle e sport. Lo studio di design ispira il design del BMW Group e, al contempo, trasferisce l’esperienza e le idee maturate lavorando nella complessa e visionaria industria automobilistica in progetti di design in altri segmenti industriali.

L’ingrediente principale della ricetta del successo dell'agenzia è la capacità di sviluppare concept di design che esprimano l’identità individuale e inconfondibile di qualsiasi marchio specifico, definendo un linguaggio del design indipendente e traducendo la sommatoria di tutte le sfaccettature del marchio in un'esperienza prodotto forte e scandita dal design. L'identità del design del marchio Zeydon è un esempio impressionante e ottimamente riuscito di questo approccio.



Altri articoli:
CRN presenta 'Romance': 57mt di puro lusso e ricchezza
CRN presenta \'Romance\': 57mt di puro lusso e ricchezza
CRN, alta gamma del Gruppo Ferretti, presenta in anteprima mondiale al Monaco Yacht Show il megayacht di 57mt “Romance”: lusso, eleganza, ricercatezza e grande attenzione al dettaglio. L’armatrice di questa imbarcazione in acciaio, una delle più complesse e sofisticate...
CRN presenta 'Romance': 57mt di puro lusso e ricchezza
Megayaght 'CRN Maraya' 54 mt
CRN presenta a Cannes il M-Y 'Sima'
CRN vara 'MS': un lussuoso megayacht 'piramidale' di 60 metri
Internautica alla 13a Edizione: 6-12 maggio Portorose
IV edizione 'Il Salone Nautico dell'Adriatico - Fano Yacht Festival'
47° Salone Nautico Internazionale di Genova
Riva Trophy Italy e Wooden Boats Meeting
Benetti ha lanciato il nuovo 58m, Sunday
Antalis: yacht di 48m by Cantieri Navali Baglietto
Tappa spagnola per il Sea Show Pershing 72'
Pershing al
Pershing 72', rivoluzione nel mondo della nautica
Yacht Pershing 115... rimarrete senza fiato!
Copyright Nexus Web Services    Privacy